Uno dei luoghi da non perdere assolutamente sull'Alpe di Siusi è lo Sciliar con le panche delle streghe sulla Bullaccia, dove secondo le leggende locali si radunano le streghe... Inoltre vale la pena visitare la chiesa di San Francesco, a forma di colomba stilizzata.

In macchina o con la cabinovia ad agganciamento Alpe di Siusi potete raggiungere Siusi, da dove partire per esplorare le località di Castelrotto, Siusi, Fiè e Tires. Il Museo della scuola Tagusa mostra come erano le scuole di un tempo e forse ricorderà anche a voi i vostri giorni sui banchi. Al Museo del contadino potete apprendere molte cose interessanti sulle tradizioni rurali, mentre al maso Pflegerhof imparerete tutto ciò che c'è da sapere sulle erbe. Chi è affascinato dal Medio Evo può sentirsi cavaliere al Castello di Presule, alle rovine di Castelvecchio o al Castel Trostburg. Gli scorci più idilliaci sono offerti dalla Valle di Ciamin, dal laghetto Wuhnleger e dalla chiesetta di San Cipriano.

Passando per Castelrotto, dall'Alpe di Siusi si può raggiungere anche la Val Gardena, famosa non solo perché vi si parla la lingua ladina, ma anche per i numerosi artisti che intagliano il legno. Anche il Museum Gherdëina merita di essere visitato.

Le città di Bolzano, Bressanone e Merano sono mete popolari per una gita. Contrariamente all'Alpe di Siusi, nelle città regna sempre un'attività febbrile. A Bolzano vi consigliamo di visitare piazza Walther, il mercato in piazza delle Erbe e i portici. Al Museo archeologico è esposta la mummia di Ötzi, 'l'uomo venuto dal ghiaccio' vissuto 5000 anni fa. A Castel Firmiano Reinhold Messner ha creato uno dei suoi MMM-Messner Mountain Museum. Anche Bressanone affascina con la sua atmosfera cittadina. Qui, tra le cose da vedere figurano il Duomo, il giardino vescovile, il chiostro, il museo dei Presepi e l'Abbazia di Novacella. La città giardino di Merano è nota per le sue terme, i giardini di Castel Trauttmansdorff, il Touriseum e un bel centro storico con negozi invitanti.

Siamo lieti di consigliarvi anche altre mete interessanti in tutto l'Alto Adige.